EY Wavespace™

Il nuovo centro d’innovazione milanese (en)A new innovation centre in Milan

Dopo la nuova sede di EY a Milano, DEGW firma EY Wavespace™: un nuovo hub dedicato all’innovazione per lavorare in sinergia con aziende, partner tecnologici, università e start-up (en)After completing the new headquarters of EY in Milan, DEGW has designed EY Wavespace™: a new hub of innovation for working in synergy with businesses, technology partners, universities and start-ups

Progetto (en)Project

DEGW

Cliente (en)Client

Siemens

Servizi (en) Services

Space planning, interior design

Luogo (en)Location

Milano (en)Milan

Area

700 mq (en) 700 smq

Fine lavori (en) End of work

2018

EY Wavespace fa parte di una rete di centri d’innovazione specializzati in nuove tecnologie e interattivi, presenti in tutto il mondo (17 a livello globale), che condividono metodologia e piattaforme.

Lo spazio milanese, di circa 700 mq, è inserito nello stesso complesso di edifici della nuova sede di EY in Via Meravigli, anch’essa firmata DEGW: è quindi un progetto che segna una continuità, conferma la felice collaborazione tra due realtà di rilievo internazionale da sempre impegnate, per metodologia progettuale e cultura organizzativa, a produrre innovazione.

Innovation Center

È uno spazio consacrato alla tecnologia, alla rappresentazione, al showcase e all’experience, e si articola su due livelli: al piano terra, in corrispondenza dell’ingresso da via Camperio, l’area Welcome dà il benvenuto agli ospiti con una area waiting interattiva e tecnologica. Due schermi touch permettono di effettuare la registrazione dei dati dei partecipanti o di fornire contenuti in base allo specifico evento attraverso il sistema di Digital Signage che gestisce l’intero spazio.

Uno spazio che ha il proprio fulcro strumentale in un’ampia quinta tecnologica dotata di un grande schermo centrale e 28 pouf rimovibili e riposizionabili, opportunamente disegnati per la massima flessibilità e funzionalità.

Un allestimento pensato per supportare visualizzazioni dinamiche per presentazioni frontali con platea, sessioni di coworking, analisi contenuti e 3d video mapping, oltre che infografiche, analisi di mercato, presentazioni client-specific e simulazioni di scenari con più ambientazioni contemporaneamente. Questo dispositivo articola due aree specifiche: l’area Showcase e, nella parte più interna dell’Innovation Center, e la Flexible Area a ridosso delle vetrate su strada.

Il livello interrato è collegato al piano da un sistema di scale che divide in due parti lo spazio. Da un lato si accede al Theater, uno spazio per presentazioni a platea frontale con doppio monitor che ospita gli spettatori su una gradonata, creando situazioni di presentazione dinamiche e inattese. Dall’altro lato, l’Officina Lab è a sua volta suddivisa in due spazi: il primo schermato da una parete vetrata e attrezzato con un grande piano operativo su cui sono collocati PC e IoT device, il secondo caratterizzato da un grande tavolo centrale che fa di questo spazio di lavoro una vera factory della sperimentazione tecnologica e della creazione collaborativa.

Coworking workplace

È il naturale complemento dell’Innovation Center. L’area principale è un open space in cui si fondano aree di lavoro e aree informali, che può essere configurato in modi diversi, funzionali alle diverse attività, grazie a divider mobili, whiteboard e superfici scrivibili. È stato progettato all’insegna della massima flessibilità funzionale e della comunicazione orizzontale. L’area Yellow Submarine è in posizione più protetta e “privata”: strutturata come un sottomarino, con due panche laterali che si fronteggiano e uno schermo attrezzato di videoconferenza, è dedicata alle presentazioni e al lavoro tra team più raccolti ed ha anche funzione di meeting room e di spazio per simulazioni di realtà virtuale.

Punto di snodo di tutto lo spazio è il Belvedere, un’area informale attrezzata con arredi dai colori vivaci: dotata di una piccola cucina, offre uno sguardo rialzato sullo spazio di coworking e offre la possibilità di svolgere incontri informali.

(en)

EY Wavespacetm is part of a network of innovation centres specialising in new interactive technology located all over the world (17 globally), which share work methods and platforms.

The facility in Milan, taking up approximately 700 m², is incorporated in the same building complex as the new EY headquarters in Via Meravigli, also designed by DEGW making this project a continuation of a successful business partnership between two international enterprises, whose design methods and organisational cultures are constantly focused on producing innovation.

Innovation Center

This space is specifically designed to focus on technology, representation, showcasing and experiences and is set over two levels. The Welcome area on the ground floor near the entrance along via Camperio greets guests who were shown into an interactive high-tech waiting area. Two touchscreens allow participants to record data or provide content about a specific event by means of the Digital Signage system used for managing the entire space.

The space functionally hinges around a large technological backdrop fitted with a large central screen and 28 removable and repositionable poufs, cleverly designed to provide maximum flexibility and functionality.

The layout is designed to support dynamic visualisations for upfront presentations to audiences, co-working sessions, content studies and 3-D video mapping, as well as infographics, market surveys, client-specific presentations and simulations of multiple simultaneous scenarios. The layout features two specific areas: the Showcase area and, in the most internal part of the Innovation Centre, the Flexible Area near the glass windows overlooking the road.

The underground level is connected by a system of stairways dividing the space into two parts. One side leads to the Theater, a front-presentation space with twin monitors and tiered seating for accommodating audiences, used for creating dynamic and unexpected presentation situations. The Lab Workshop over on the other side is, in turn, divided into two spaces: the first shielded by a glass wall and fitted with a large operating surface connected to PCs and IoT devices, the second featuring a large central table turning the workspace into an authentic factory of technological experimentation and cooperative creativity.

Coworking workplace

This is the natural completion of the Innovation Center. The main open space area combines work and informal areas, which may be set out in various ways to serve different purposes thanks to mobile dividing walls, white boards and surfaces that can be written on. It was designed along the lines of maximum functional flexibility and horizontal communication. The Yellow Submarine area is set in a more sheltered and “private” position: designed like a submarine with two side benches facing each other and a screen equipped for videoconferencing, it is used for presentations and work involving smaller teams. It also serves as a meeting room and space for simulations in virtual reality.

The “Belvedere”, an informal area furnished in bright colours, is the linchpin of the entire space: equipped with a small kitchen, it offers a great view across the co-working space and the possibility of hosting informal meetings.