Savills

Estetica, confort e funzionalità (en)Aesthetics, comfort and functionality

Un nuovo progetto, fatto di sensibilità progettuale e competenza tecnica, ha accompagnato Oliver Wyman, società americana di consulenza globale con più di 60 uffici in 27 Paesi, in nuovi spazi di lavoro, sempre in centro a Milano, da Piazza San Babila a via Broletto.

Progetto (en)Project

DEGW

Cliente (en)Client

Savills

Servizi (en)Services

Space planning, interior design

Location (en)Luogo

Milano (en)Milan, Italy

Area

745 mq (en)745 sqm

Fine lavori (en)End of work

2019

Estetica, confort e funzionalità caratterizzano gli spazi flessibili della nuova sede Savills a Milano.

Un’unica sede, completamente rinnovata, per i nuovi uffici Savills a Milano. La società internazionale di consulenza immobiliare ha unificato i propri spazi operativi e si è spostata
dalle due precedenti sedi nei nuovi spazi di Via Manzoni 37. Savills ha occupato il terzo piano dello storico palazzo del centro di Milano e si è affidata a DEGW per lo sviluppo di tutto l’intervento di ristrutturazione necessario a ospitare 77 persone della società: dall’analisi della domanda organizzativa allo space planning, dal concept design al progetto architettonico, fino all’implementazione dei nuovi impianti meccanici ed elettrici.

Il concept sviluppato da DEGW si è pienamente sintonizzato con la necessità del cliente e con le sue linee guida corporate, interpretandone i concetti e distillandoli in spazio concreto: sicurezza e responsabilità, relazioni di fiducia a lungo termine, apertura alle nuove sfide poste dal mercato, sviluppo del potenziale delle persone, ovvero i valori con cui Savills connota la propria mission, trovano nei nuovi uffici di Via Manzoni 37 un ambiente chiaro e luminoso, trasparente e tecnologico, ma anche caldo e accogliente.

Legno, vetro, tecnologia e luce sono le parole chiave del progetto.

La nuova sede si sviluppa su una pianta a C di circa 745 mq di superfice lorda ed è dotata di due ingressi indipendenti. Il progetto ne distingue le funzioni dedicando alla zona reception/accoglienza e all’area clienti l’ingresso principale, mentre un secondo ingresso dà accesso diretto e completamente autonomo allo spazio operativo per il personale interno. Quest’ultimo è un open space totale che ospita 72 postazioni di lavoro (solo 5 postazioni sono previste in ufficio chiuso) affiancate da aree di supporto al piano che comprendono piccole meeting room da 2 a 4 persone, phone booths, area archivio, copy area, locale IT e un’ampia break area dotata di kitchenette.

Il sistema formato dalla reception e dalle meeting maggiori si può riconfigurare agilmente grazie alle pareti vetrate impacchettabili che ne articolano gli spazi.

(en)

Asthetics, comfort and functionality are the key words for the flexible spaces of the new Savills HQ in Milan.

One single completely redeveloped home for the new Savills headquarters in Milan.This international real-estate consultancy company has brought together all its different business units and moved from its two old offices in Viale Vittorio Veneto 20 and Via San Paolo 7 to its new home in via Manzoni 37. Savills has taken over the first floor of a famous old building in downtown Milan and turned to DEGW to carry out all the renovation work required to provide a new home for the 77 staff: an analysis of organisational requirements, space planning, concept design, architectural design and installation of all the new mechanical-electrical systems.

DEGW developed a concept fully in tune with the client’s needs and its corporate guidelines, interpreting key concepts and setting them out in a concrete space: security and responsibility, long-term loyalty, an openness to the latest challenges being posed by the market, and bringing out people’s full potential. All the distinctive values of Savills’ corporate mission are embodied in its new offices in via Manzoni 37 in a clear, brightly-lit, transparent and high-tech space that is also warm and welcoming.

Wood, glass, technology and light are the project’s buzzwords.

Savills’ new headquarters have a C-shaped layout covering approximately 745 square meters of gross space with two separate entrances. The project distinguishes between different functions, with the main entrance, serving the reception/welcome area and customer area, while a second entrance provides direct and totally separate access to the business area for company staff. This latter area has an entirely open layout incorporating 72 workstations (there are only 5 in the enclosed office) served by ancillary areas including small meeting rooms for 2-4 people, phonebooths, an archive, photocopying area, IT room and spacious break area with its own kitchenette.

The entire system formed out of the reception and main meeting rooms can easily be reconfigured thanks to stackable glass walls, which can set out the spaces flexibly.